Interventi a sostegno dei cittadini residenti nella Regione Lazio affetti da patologie oncologiche e in lista di attesa per trapianto di organi

INTERVENTI A SOSTEGNO DEI CITTADINI RESIDENTI NELLA REGIONE LAZIO AFFETTI DA PATOLOGIE ONCOLOGICHE E IN LISTA DI ATTESA PER TRAPIANTO DI ORGANI SOLIDI O DI MIDOLLO (DGR DEL 23/05/2019, N. 305) - Contributo anno 2019


Ai sensi della Legge regionale n. 13/2018, è stato istituito un apposito fondo denominato “Fondo per i malati oncologici”, con il quale si intende sostenere i cittadini residenti nel Lazio affetti da patologie oncologiche e pazienti in lista di attesa per trapianto di organi solidi o di midollo tramite un contributo economico concesso agli stessi attraverso le Aziende Sanitarie Locali.

Destinatari
Possono usufruire del beneficio, presentando domanda, i cittadini residenti nella regione Lazio che si trovano in una delle seguenti condizioni:
1) pazienti affetti da patologie oncologiche che necessitano di trattamenti medici, clinici, di laboratorio, chirurgici e radioterapici presso strutture sanitarie regionali, le cui patologie sono certificate dai responsabili dei centri di riferimento oncologici o di strutture a valenza regionale o da altro dirigente sanitario da essi delegato;
2) pazienti in lista d'attesa per trapianto di organi solidi o di midollo, che si sottopongono a tipizzazioni tissutali, a trapianti, a controlli periodici e ad interventi e ricoveri conseguenti ad eventuali complicanze.
Potranno presentare domanda di contributo anche coloro che abbiano col destinatario del contributo rapporti di parentela o affinità, entro il terzo grado, o di convivenza.

> Avviso e Domanda


Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Privacy Policy Accetta